Un ampio spettro di individui impegnano attivamente sia i mercati forex che criptovaluta in cerca di opportunità. Arbitraggio, strategie di trading a breve termine e piani di investimento a lungo termine possono essere eseguiti in entrambi. Tuttavia, ogni mercato è molto diverso, offrendo i suoi vantaggi e svantaggi unici agli aspiranti partecipanti.

UNA BREVE STORIA DI FOREX E BITCOIN
Lo scambio di valute estere è stato un passatempo dei commercianti sin dalla diffusa adozione del gold standard nel tardo XIX secolo. Determinare il valore di una valuta in relazione all'oro ha stabilito un metodo standardizzato di valutazione. Col tempo, sia gli hedger che gli speculatori riuscirono a scambiare le valute nel tentativo di realizzare profitti o preservare la ricchezza.

Con l'evoluzione della tecnologia, il commercio valutario globale è passato dal trasferimento fisico del denaro a uno elettronico. Al volgere del 21 ° secolo, lo scambio di valute internazionali ruotava attorno al mercato forex da poco digitalizzato "over the counter".

Tuttavia, la tecnologia non ha cessato di andare avanti con l'avvento del mercato elettronico. Nel 2009, un anonimo programmatore di computer sotto lo pseudonimo Satoshi Nakamoto inventò una rivoluzionaria forma digitale di denaro nota come bitcoin (BTC) .1) Il BTC divenne rapidamente lo standard per una classe di attività in erba di modalità di pagamento basate su Internet etichettate come "criptovalute". Poiché il BTC è diventato più accettato dai consumatori, la sua popolarità è cresciuta negli ambienti commerciali.

Bitcoin e altre criptovalute sono state pubblicizzate come il futuro del denaro. Anche se questo potrebbe non essere il caso, il tradizionale sistema finanziario globale rimane il punto di riferimento del valore e della stabilità quando si tratta di commercio.

CAPITALIZZAZIONE DEL MERCATO: DAVID VS GOLIATH
Prima di decidere di negoziare coppie BTC o forex, è importante capire il contrasto delle dimensioni di ciascun mercato. In genere, maggiore è il mercato, maggiore è la liquidità, la profondità e la stabilità. Questo è certamente vero nel caso di BTC e forex.

Il forex è di gran lunga il più grande mercato al mondo. I partecipanti da tutto il mondo impegnano il forex da remoto su base giornaliera, garantendo liquidità e stabilità dei prezzi relativa. Il rapido avanzamento delle tecnologie Internet ha promosso una robusta crescita del forex negli ultimi 20 anni.

Il grado di espansione del forex è evidente quando si esaminano i volumi scambiati. Il giro d'affari medio giornaliero è esploso da poco più di 1 trilione di dollari nel 1998 a 5 trilioni di dollari nel 2016.2) Una porzione dominante di questo volume è prontamente attribuibile all'interesse pubblico delle sette principali valute mondiali.

Ogni valuta nella seguente lista è coinvolta nella corrispondente percentuale di US $ 5 trilioni di fatturato forex giornaliero aggregato3

Valuta percentuale del volume giornaliero

Dollaro degli Stati Uniti 89%
Euro 31%
Yen giapponese 22%
Sterlina britannica 10%
Dollaro australiano 7%
Dollaro canadese 5%
Franco svizzero 5%

Viceversa, i BTC sono negoziati su una scala molto più piccola e rappresentano solo una parte del mercato totale della criptovaluta. Con una fornitura limitata prestabilita per un massimo di 21 milioni di euro4), BTC è un mercato minuscolo rispetto ai trilioni inclusi nel forex.

In termini di valore, BTC si è dimostrato desiderabile per gli investitori. Per l'anno del 2017, BTC è salito a più di US $ 4,000 a testa, con una capitalizzazione totale di mercato superiore a US $ 70 miliardi.5) Il fatturato giornaliero del mercato BTC supera regolarmente US $ 1 miliardo.6)
In confronto, la valuta principale meno negoziata sul forex, il franco svizzero, ha un giro d'affari medio giornaliero di 243 miliardi di dollari USA.7)
In parole povere, le dimensioni e il valore relativi del mercato BTC sono microscopici rispetto al forex.

I PRO E CONTRO DI BITCOIN TRADING
Dal punto di vista della liquidità e della profondità del mercato, BTC non può competere con il forex. Tuttavia, questo può offrire ai trader attivi numerosi vantaggi:

Volatilità: il galleggiante BTC limitato crea le condizioni ideali per intervalli di trading giornalieri e picchi di volatilità. Fluttuazioni del valore superiori al 5% sono comuni.8)
Facilità di entrata / uscita: tutto ciò che è necessario per entrare nel mercato BTC è il capitale e un broker di criptovaluta online o l'accesso diretto al mercato.
Costi limitati: i costi di transazione sono limitati. Se si utilizza un broker, le commissioni possono essere valutate al momento dell'acquisto o della vendita di BTC. Se si accede direttamente al mercato, le tariffe possono essere notevolmente ridotte.
Isolamento: BTC non è soggetto alle fluttuazioni create dagli stimoli valutari convenzionali. Le questioni geopolitiche o la performance economica nazionale non dettano valore.
Da un punto di vista pratico, molte opportunità sono fornite alle persone che negoziano BTC. Tuttavia, ci sono alcuni inconvenienti:

Hacking: le istanze di hacking sono costate ai possessori di BTC milioni di GBP.9)
Glitch: A causa della natura tecnica di BTC, qualsiasi interruzione nella "blockchain" o malfunzionamento del computer può essere molto costoso.10)
Disponibilità di leva: BTC è disponibile per l'acquisto definitivo. Non possono essere acquistati o scambiati a margine.
FOREX PRO E CONS
Trading